• Facebook
  • Instagram
  • YouTube

28 dicembre-02 gennaio

02-07 gennaio

Alba dei popoli

in Terra d'Otranto

DSCN9778.jpg

Là, dove in Italia

arriva la prima alba dell’anno,

ci sono terre di confine,

ponte tra oriente e occidente,

segnate dai popoli

che si sono succeduti.

Otranto fu centro bizantino,

greco, romano

e aragonese.

L’itinerario,

in parte lungomare

sempre in contatto multiforme

con l’acqua,

ci apre alla vita delle genti

che hanno solcato questi mari;

ci racconta

quante storie e tragedie

siano accadute,

la bellezza del passato

e quella del presente:

nell’equilibrio

di forme e colori,

nei suoni del vento

o nel riflesso del sole sul mare

c’è qualcosa di assoluto

che emoziona

e piace a tutti.

La bellezza

ed il fascino di un luogo sono caratteristiche

oggettive o soggettive?

Riusciremo a meravigliarci semplicemente

di fronte ad un’alba

che unisce due sponde diverse

dello stesso mare?

Questo viaggio è guidato da una guida di Avanguardie,

ed è dedicato solo ai soci di Vie dei Canti

DSCN3760.jpg

© 2020 Avanguardie

Le guide di Avanguardie sono Guide Ambientali Escursionistiche iscritte a LAGAP,  Guide Turistiche in conformità con la LR 13/2012 e svolgono attività professionale ai sensi della L 4/2013

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • YTbianco